Una Action Cam per tutti, ad un prezzo per tutti.

Quest’oggi, anche in vista delle vacanze estive, vorrei parlarvi di una piccola action cam economica, la WIMIUS Q4 4K che viene venduta su Amazon (questo il link) ad un prezzo abbordabilissimo (meno di 60€) e viene corredata da un sacco di accessori.

Vediamo però le caratteristiche di questo piccolo gioiellino:
Wimius Action Camera 4K WiFi: Una videocamera di alta qualità professionale per immersioni, surf, nuoto, sci, ciclismo e così via.
Doppio schermo: schermo di anteprima LCD da 2 pollici + schermo frontale stato 0,66 pollici
Lens: 170° Obiettivo grandangolare
Video Recording:
Risoluzione video: 4K@30FPS / 2.7K@30FPS / 1080P@60FPS / 1080P@30FPS / 720P@120FPS/ 720P@120FPS/ 720P@60FPS/ 720P@30FPS
Video Format: MOV
Time Lapse: 0.5S/1S/2S/5S/10S/30S/60S
Loop Recording: 2min/3min/5min
Slow Motion: 1080P@60FPS/720P@120FPS
Compression Format: H.264
Foto:
Pixel: 16MP/14MP/12MP/8MP/5MP
Shooting Mode: Single/Self-Timer(3S/5S/10S)/scatto continuo
Drama Shot: 3P/S,5P/S,10P/S
Altre Specifiche:
LCD: 2″
Lens: 170 gradi grandangolare len
SD Card: Micro SD up to 64GB(non incluso nel pacchetto)
Batteria: 900mah*2
Video Tempo: 1080P/90 minuti
Charge Tempo: About 3 ore

Il pacchetto:
1* WiMiUS 4k action Camera
2* 900MAH batteries
1* storage bag
1* charging dock
Include all accessories in the last picture.

Bene. Appena arriva si presenta in una bella scatola di cartone dove si vede la action cam già inserita nella custodia subaquea. Si spacchetta e nello scomparto inferiore della scatola ci sono tutti gli accessori che vi possono servire per iniziare ad usarla: supporti per il casco, supporti per la bici, velcro, adesivi, viteria varia, ecc. Cosa importantissima: nella confezione sono presenti ben 2 batterie e, udite udite, un caricabatterie esterno. Lo reputo veramente un vantaggio, perché significa che non dovrete caricare la batteria attraverso la action cam, ma attraverso il caricabatterie e quindi la Q4 non sarà impegnata.

La macchina presenta sul lato frontale l’obiettivo da 16 megapixel, il piccolo schermo con le informazioni in anteprima e il tasto di accensione/menu. Sopra, presenta il tasto di conferma/avvio e un piccolo led. Sul lato destro invece, ci sono le prese HDMI e micro usb, oltre all’ingresso per la micro SD (espandibile fino a 64 GB). Sul posteriore è presente il bello schermo da 2”, luminoso e ben visibile, mentre sul lato sinistro ci sono i tasti di selezione. Infine, sotto c’è lo scomparto per le batterie.

Altra particolarità importante, è che questa piccola camera ha la possibilità di essere utilizzata tramite una Applicazione smartphone (Android o iOS). L’ho provata con 2 o 3 tipi di smartphone android e non mi ha deluso. Ho notato che ha anche una buona portata (l’ho attaccata ad un Drone) e non da particolari problemi.

Parliamo di qualità: ovviamente non è una GoPro, ma non delude. Va benissimo per un uso amatoriale, le fotografie sono buone e anche i colori abbastanza fedeli. La facilità d’uso è spiazzante: appena la apri sai praticamente come usarla.

Analizziamo il menu:

–          Video Resolution: potrete selezionare le seguenti modalità video 4K 30 fps, 2.7K 30fps, 1080p 60fps, 1080p 30fps, 720p 120 fps, 720p 60fps, 720p 30fps

–          Video Time Lapse: praticamente potrete selezionare vari intervalli di scatto (partendo da 0.5 secondi fino a 60 secondi), e la Wimius creerà un timelapse in automatico.

–          Loop Recording: francamente non ho capito a cosa serva, appena lo scopro ve lo dico.

–          Slow Motion: questa piccola macchinetta, può registrare attraverso questa funzione, filmati in 1080p a 60 FPS o a 720p a 120 FPS, in modo che possiate sfruttare questi video per i vostri Slow Motion.

–          Photo Resolution: con la Wimius Q4, potrete scattare fotografie partendo da una risoluzione di 16 megapixel fino a scendere ai 2 megapixel.

–          Timer: semplicemente la funzione di autoscatto (da 3s a 20s)

–          Auto: questa funzione sarebbe l’intervallometro, ovvero selezionate l’intervallo di scatto scegliendo tra 3s, 10s, 15s, 20s, 30s e la macchina continua a scattare con questi intervalli finchè non la stoppate.

–          Photo Burst: piccola chicca della Wimius. Potrete selezionare da 3 a 10 scatti al secondo in modo da riprendere più volte la stessa figura all’interno dello scatto.

–          Exposure: funzione di correzione dell’esposizione da -3 a +3

–          White Balance: correzione del bilanciamento del bianco

–          WiFI: potete attivare il wifi per controllare l’action cam dall’applicazione (potete anche farlo semplicemente schiacchiando il tasto sopra dei selettori)

–          Image Rotation: ruota l’immagine nello schermo

–          Driving Mode: questa action cam può diventare una DashCam da montare in auto.

–          Ci sono poi tante piccole correzioni che si possono fare (data, ora, formatta, ecc…).

Pro e Contro.

Sicuramente un Pro è il prezzo:  con meno di 60 € si può portare a casa davvero un bell’oggetto. Pro sono anche tutte le funzioni che vi ho elencato che ci permettono di fare praticamente di tutto. Utilissimi anche gli accessori già presenti nella confezione. Pro anche la facilità di utilizzo, la doppia batteria e il caricabatterie esterno.

Di contro posso dire che non si riesce a togliere l’audio dei tasti e del resto, quindi il bip lo si sente sempre quando si maneggia. Contro anche l’autonomia della batteria, ma è facilmente contrastabile con una spesa inferiore ai 20 € per 2 batterie aggiuntive.

Esempi di video:

Video eseguito al chiuso con uno selfie stick

Video eseguito con la actioncam attaccata al Drone Syma X8HW

Esempi di foto:

Infine, per aumentare gli accessori, ho acquistato questo kit, veramente ad un prezzo irrisorio (circa 15€).

Buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *